INSIEME POSSIAMO cambiare MEDA
stai leggendo...

Ambiente e Territorio

IL RECUPERO DI UN’AREA STRATEGICA CON NUOVE ATTIVITA’ E SOCIALITA’ PER MEDA

Gentili consiglieri, assessori, sindaco, presenti tutti.

Questa sera affrontiamo in discussione un argomento che deve stare a cuore a tutti coloro che lavorano con costanza e fatica per trasformare il volto della nostra città. L’area comunemente indicata “ex-Medaspan” si trova immediatamente all’ingresso di Meda, porta d’accesso e prima immagine che la nostra città dà di sé a chi provenga da fuori. Un’area lasciata in balia di sé stessa, ferraglia senza anima, che suggerisce un’idea di degrado e di abbandono quasi spettrale a chiunque la guardi.

Non possiamo più permettere che sia così. Ma per abbattere questo mostro di lamiere e che, con i suoi 8000 m2 di Eternit, rappresenta anche un grave pericolo per la salute dei cittadini medesi, c’è bisogno di una presa di posizione forte, che è quella che ci prepariamo a fare stasera.

Il progetto, illustratoci con precisione dall’Ingegner Vanetti sia in sede di commissione che questa sera, si prospetta essere un grande recupero di un’area strategica. Un’area dismessa da vent’anni che può tornare ad essere vissuta nella quotidianità dei medesi, restituita finalmente ai nostri concittadini. Restituita con una veste moderna e rinnovata grazie ad un intervento architettonico di qualità, ma soprattutto restituita bonificata: le coperture in amianto verranno completamente rimosse ed è importante specificare che tutti i costi relativi alla bonifica sono a carico dell’operatore.

La Città del Gusto con le sue produzioni artigianali interne, i servizi ludico-sportivi, l’albergo e la pista ciclopedonale prevista in un’ampia area verde fruibile di pregio possono diventare un polo di aggregazione per vivere la città nel cuore di essa, ricreare una vivibilità nuova laddove attualmente si trovano soltanto le spoglie di una fabbrica abbandonata.

Quello a cui diamo l’avvio stasera è perciò una svolta significativa, uno snodo emblematico che dimostra una visione a tutto campo, coraggiosa e lungimirante, la quale permetterà a Meda di avere un’immagine nuova e un nuovo fulcro di attività e socialità per tutti i medesi.

Intervento del Consigliere Chiara Tagliabue / Gruppo PD

30/07/15

 

 

Condividi questo contenuto!
Partito Democratico - Circolo di Meda Via Roma, 4 20821 Meda (MB) - www.pdmeda.it